Grillo: resta da approfondire ruolo e attività delle ong - Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia - Stranieri in Italia

Attualità

Roma, 24 maggio 2017 - “L’unica cosa da approfondire è il ruolo e le attività delle Ong. Noi abbiamo solo evidenziato quello che è sotto gli occhi di tutti”. Sono le parole di Beppe Grillo in una intervista al mensile “S” rilanciata dal suo blog, a proposito della polemica su presunti legami di alcune Ong con organizzazioni criminali implicate nel traffico di migranti.

Adesso, per Grillo, bisogna “attendere l’esito delle indagini. In molti operano per trasformare la disperazione di queste persone nel fenomeno del ‘caro estinto’ europeo. L’unica cosa che c’è da imparare da questo intreccio riguarda la geopolitica del malaffare, questa è la faccia europea dello sfruttamento intensivo dei danni che creiamo… tante belle organizzazioni non regolamentate ma protette".