Mancini (Pd): 'Azione vigliacca contro migranti al Baobab' - Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia - Stranieri in Italia
12
Mer, Dicembre

Attualità
Roma, 13 novembre 2018 - “Lo sgombero del presidio del Baobab Experience rappresenta l’ennesimo atto vigliacco e disumano targato Lega-Movimento 5 Stelle”. Lo scrive in una nota Claudio Mancini, deputato del Pd e candidato alla segreteria del partito nel Lazio. “Siamo di fronte alla solita azione portata avanti al grido di ‘ruspa’, per andare sulle prime pagine dei giornali e sui Tg della sera. Un atto – continua Mancini – di prepotenza messo in campo senza aver previsto un piano alternativo per queste persone che ora non sappiamo dove saranno ricollocate”. “Le istituzioni hanno il compito di risolvere i problemi e non di nascondere la polvere sotto il tappeto come sta facendo Salvini sulla pelle di persone deboli e inermi. Lo stesso Salvini – conclude Mancini – che con una mano sventola ai quattro venti la bandiera della legalità e che con l’altra non fa nulla contro le occupazioni illegali di Casapound”.