La "mente artistica" di Kim e Jacquiline, giovani filippine in Italia - Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia - Stranieri in Italia
12
Mer, Dicembre

Nuovi cittadini

Una realizza gioielli, l’altra si esprime attraverso al fotografie. Le loro creazioni esposte in una mostra a Roma

Roma – 23 marzo 2015 - Anche le creazioni di Kim T. Viray e Jacquiline de Vega,  due giovani filippine in Italia, sono state ammirate a “La Mente Artistica 2015 Giovani Donne Artiste a Confronto”. La mostra, conclusasi qualche giorno fa presso il Teatro dei Dioscuri al Quirinale, ha riunito 80 partecipanti con l’adesione di una ventina di Paesi del mondo.

Kim Viray, laureata in Interior Design nelle Filippine e attualmente proprietaria di Kimi Te Jewels, è una gioielliera e scultrice ammirata per i suoi monili personalizzati e fatti in mano. Ha già partecipato a diverse mostre internazionali come Dubai Jewelry International Exhibit.

 “La mia forte appartenenza orientale e l’ambiente passionale di Roma continuano ad ispirarmi”, dice Kim ad Akoaypilipino.eu, il portale dei filippini in Italia. Con la sua passione nell’arte, spera di poter continuare a mostrare ed a trasmettere l’amore, la bellezza e la gratitudine tramite i suoi gioielli.

Jacquiline de Vega lavora invece da sei anni come colf/badante presso una famiglia romana ed  esprime la sua arte tramite la fotografia, anche frequentando i workshop del Pinoy Photographers Club di Roma. Alla mostra ha esposto un’immagine scattata a una donna che cuce del cuoio durante una vacanza a Volterra, in Toscana, lo scorso agosto.

"Non pensavo che ci sarebbe stata una festa medievale durante la mia vacanza. Tutti i cittadini erano vestiti in costume medievale e Volterra si è stata trasformata in una città di mille anni fa”, racconta Jacke.   Per lei è stata un’esperienza indimenticabile, del resto era la prima volta che partecipava ad un’esposizione d’arte.


Pia Gonzalez-Abucay

Jacquiline at Kim, sa La Mente Artistica 2015 (Akoaypilipino.eu)