Oggi è mer nov 14, 2018 10:22 pm

Tutti gli orari sono UTC




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: ricorso al tribunale civile per ilegitimo licenziamento
MessaggioInviato: ven nov 28, 2008 7:04 pm 
ciao a tutti !dal marzo 2004 o presentato un ricorso al tribunale civile di Roma,la procedura e stata iniziata tramite la F.I.L.C.A.M.S.-C.G.I.L.ai sensi dell art.410c.p.c. Non avendo il redito sufficiente per permetermi un advocato a pagamento,mi e stato assegniato advocato d^ufficio.Motivi della causa sono le sequenti rivendicazioni economiche:Differenze di retribuzione-13ma-14ma-ferie-permessi-festivita lavorate-straordinario-preaviso-trattamento di fine rapporto ed ogni altra indennita dovuta per legge e/o contratto.Da quella data si sono effetuati 3 udienze in tribunale, e poi sillenzio totalle ,dopo di che e arrivata la lettera dell advocato con preaviso di voler rimettereil mandato. Siamo nella fine dell 2008,sono quasi 5 anni , che cosa posso fare?


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ricorso al tribunale civile per ilegitimo licenziamento
MessaggioInviato: ven nov 28, 2008 7:09 pm 
Torna a casa, prima che ti arrestino ed espellano, li aspetta la sentenza.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ricorso al tribunale civile per ilegitimo licenziamento
MessaggioInviato: ven nov 28, 2008 7:56 pm 
Grazie sei proprio un "aiutopertutti"dell c...o!


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ricorso al tribunale civile per ilegitimo licenziamento
MessaggioInviato: gio dic 04, 2008 11:50 am 
Non connesso

Iscritto il: mar giu 03, 2008 10:12 am
Messaggi: 16365
***Mi dispiace Savelli.. non è l'aiutopertutti reale quello che ti ha risposto.. ma qualche utente che non so in quale modo ha usurpato il nome per cercare di screditare il lavoro di chi crede in questo servizio..

Ora ti risponde il vero aiutopertutti:
Innanzitutto credo che per deontologia professionale l'avvocato non possa revocare il mandato se prima non c'è un altro legale che possa darti assistenza.. In secondo luogo ti consiglio di chiedere il gratuito patrocinio.. se hai i requisiti di legge (reddito basso) oppure ti consiglio di rivolgerti a patronati e sindacati che dovrebbero fornire assistenza (anche legale) gratuita..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ricorso al tribunale civile per ilegitimo licenziamento
MessaggioInviato: ven mag 08, 2009 12:26 pm 
Non connesso

Iscritto il: mar mar 03, 2009 2:58 pm
Messaggi: 31
Come si capisce dal mio nick sono un operatore di patronato e sono stato per diverso tempo anche sindacalista. Posso confermare quello che ha detto il VERO aiutopertutti (a proposito, non sarebbe il caso di studiare qualche sicurezza onde evitare che fascisti e gentaglia varia screditi e rovini questo meravilgioso ed utilissimo forum?): rivolgiti ad un patronato per avere assistenza gratuita per tutta una lunga serie di prestazioni/pratiche e vai al sindacato che ti ha seguito all'inizio (tu citi la FILCAMS-CGIL). Loro devono assisterti per il solo costo della tua iscrizione annuale (che comunque è minimo rispetto a quello di un avvocato). Oltratutto la CGIL avrebbe dovuto usare il suo ufficio vertenze che avrebbe dovuto seguirti GRATUTAMENTE, salvo farsi pagare una percentuale (dovrebbe essere il 10%) di EVENTUALI soldi che riceveresti, questo vorrebbe dire che se non vinci o non ricevi soldi non devi nemmero pagare l'assistenza legale, se ricevi 1000 euro ne paghi 100 e te ne restano 900, e cosi via.
I Patronati devono assisterti gratuitamente, primo perchè lo prevede la legge, secondo perchè siamo orgogliosi di assistere gratis la gente. Se dovessimo farci pagare molti di noi si licenzierebbero. Auguri..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ricorso al tribunale civile per ilegitimo licenziamento
MessaggioInviato: lun mag 11, 2009 11:03 am 
Non connesso

Iscritto il: mar giu 03, 2008 10:12 am
Messaggi: 16365
*** "Patronati devono assisterti gratuitamente, primo perchè lo prevede la legge, secondo perchè siamo orgogliosi di assistere gratis la gente"
Complimenti davvero!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ricorso al tribunale civile per ilegitimo licenziamento
MessaggioInviato: lun mag 11, 2009 1:53 pm 
Non connesso

Iscritto il: mar mar 03, 2009 2:58 pm
Messaggi: 31
Grazie! Ma è la verità. Permettimi di sottolineare quanto detto nel post precedente: se dovessimo farci pagare dalla gente, molti di noi, operatori di patronato, si licenzierebbero.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ricorso al tribunale civile per ilegitimo licenziamento
MessaggioInviato: lun mag 11, 2009 9:29 pm 
Non connesso

Iscritto il: mar giu 03, 2008 10:12 am
Messaggi: 16365
***Non tutti la pensano allo stesso modo..purtroppo molti si approfittano delle situazioni di difficoltà per trarne profitto..
Complimenti ancora.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it