Oggi è mar set 30, 2014 3:16 pm

Tutti gli orari sono UTC




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: ECCO LE FASE CHE PASSA LA PRATICA DELLA CITTADINANZA
MessaggioInviato: mar ott 25, 2011 7:41 pm 
Non connesso

Iscritto il: mar ott 18, 2011 7:26 pm
Messaggi: 42
La pratica seguire queste fase,spero che essere utile

-(fase 1) “L'istruttoria è stata avviata. Si è in attesa dei pareri necessari alla definizione della pratica ".

-(fase 2) "L'istruttoria e' in corso di completamento" oppure "l`istruttoria non è ancora completa, si è in attesa di acquisire tutti i pareri necessari”.

-(fase 3) "L'istruttoria si è completata, l'Ufficio Centrale Cittadinanza sta procedendo alla valutazione complessiva degli elementi informativi” oppure “L’istruttoria è in fase di valutazione finale” .

-(fase4) “Sono stati acquisiti i pareri –la pratica è in fase di valutazione finale” Il peggio e passato,

-(fase5) “Sono stati acquisiti i pareri necessari! Il decreto di concessione è agli organi competenti per la firma”.

-(fase6) “L'istruttoria si è conclusa favorevolmente; è in corso di trasmissione il provvedimento di concessione alla Prefettura che ne curerà la notifica. Se risiede all'estero, il decreto sarà inviato all'Autorità Consolare”.

-(fase7) “Il decreto di concessione è stato firmato; sarà contattato dalla Prefettura per la notifica del provvedimento e dopo la notifica dovrà recarsi presso il Comune di residenza per il giuramento. Se risiede all'estero sarà contattato dall'Autorità consolare competente”

Qualche volta la pratica in (fase 5),passa subito alla (fase7) ,la fase che deve essere italiano ,buona fortuna a tutte

un saluti


Ultima modifica di ami il dom dic 04, 2011 12:02 am, modificato 4 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ECCO LE FASE CHE PASSA LA PRATICA DELLA CITTADINANZA
MessaggioInviato: lun nov 21, 2011 1:18 pm 
Non connesso

Iscritto il: ven ago 08, 2008 9:16 am
Messaggi: 13
Io sono rifugiato politico e ho fatto domanda per cittadinanza 02.2007. Controllando lo stato di pratica trovo frase che appartiene a fase 2. Come è possibile?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ECCO LE FASE CHE PASSA LA PRATICA DELLA CITTADINANZA
MessaggioInviato: ven nov 25, 2011 8:54 pm 
Non connesso

Iscritto il: mar ott 18, 2011 7:26 pm
Messaggi: 42
tunga ha scritto:
Io sono rifugiato politico e ho fatto domanda per cittadinanza 02.2007. Controllando lo stato di pratica trovo frase che appartiene a fase 2. Come è possibile?


ciao tunga

Passato quasi 5 anni ,ti manca qualche cose .Devi inviare una diffida ad adempiere, per sapere,quali il motivo,,,,


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ECCO LE FASE CHE PASSA LA PRATICA DELLA CITTADINANZA
MessaggioInviato: lun nov 28, 2011 7:17 pm 
Non connesso

Iscritto il: ven ago 08, 2008 9:16 am
Messaggi: 13
Sono stato 2 mesi fa a Prefettura, chiedere dove può essere problema. Come di solito loro non sano nulla e per loro risulta tutto a posto riguarda documentazione. Dopo due anni d'attesa mi hanno chiesto due nuovi CUD (2008 e 2009) e gli ho mandato. Pensavo che problema può essere mia disoccupazione (non lavoro quasi due anni) ma in Prefettura mi hanno detto che quello non dovrebbe essere ragione perché in momento di domanda (e anche due anni dopo) avevo tutti requisiti richiesti per cittadinanza. Non so perché, ma diffida mi non convince perché già sul sito del ministero sul stato di pratica hanno aggiunto frase "Si prega, pertanto, di non telefonare per non rallentare l'attività istruttoria". Se una telefonata rallenta pratica posso immaginare che cosa fa una diffida. Comunque ho imparato che in Italia, dopo 11 anni come rifugiato, unica cosa che serve è pazienza.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ECCO LE FASE CHE PASSA LA PRATICA DELLA CITTADINANZA
MessaggioInviato: lun nov 28, 2011 9:35 pm 
Non connesso

Iscritto il: mar ott 18, 2011 7:26 pm
Messaggi: 42
tunga ha scritto:
Sono stato 2 mesi fa a Prefettura, chiedere dove può essere problema. Come di solito loro non sano nulla e per loro risulta tutto a posto riguarda documentazione. Dopo due anni d'attesa mi hanno chiesto due nuovi CUD (2008 e 2009) e gli ho mandato. Pensavo che problema può essere mia disoccupazione (non lavoro quasi due anni) ma in Prefettura mi hanno detto che quello non dovrebbe essere ragione perché in momento di domanda (e anche due anni dopo) avevo tutti requisiti richiesti per cittadinanza. Non so perché, ma diffida mi non convince perché già sul sito del ministero sul stato di pratica hanno aggiunto frase "Si prega, pertanto, di non telefonare per non rallentare l'attività istruttoria". Se una telefonata rallenta pratica posso immaginare che cosa fa una diffida. Comunque ho imparato che in Italia, dopo 11 anni come rifugiato, unica cosa che serve è pazienza.

Ciao tunga
Anche a me hanno chiesto li 2 cud dopo due anni e tre mesi e gli ho portato alla prefettura,ma no pio chiederti un altra volta,amico la tua pratica e in fase 2 e impossibili qualche cosa chi no va, hai il diretto di inviare una diffida dopo due anni della la presentazione della domanda di cittadinanza per sapere il motivo, o per cambiare lo stato della pratica , e una legge,
Anche io ho inviato una diffida e me hanno cambiato lo stato della pratica,


Ultima modifica di ami il gio gen 26, 2012 10:03 pm, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ECCO LE FASE CHE PASSA LA PRATICA DELLA CITTADINANZA
MessaggioInviato: lun dic 19, 2011 3:37 pm 
Non connesso

Iscritto il: mer apr 13, 2011 7:48 am
Messaggi: 9
ami ha scritto:
La pratica seguire queste fase,spero che essere utile

-(fase 1) “L'istruttoria è stata avviata. Si è in attesa dei pareri necessari alla definizione della pratica ".

-(fase 2) "L'istruttoria e' in corso di completamento" oppure "l`istruttoria non è ancora completa, si è in attesa di acquisire tutti i pareri necessari”.

-(fase 3) "L'istruttoria si è completata, l'Ufficio Centrale Cittadinanza sta procedendo alla valutazione complessiva degli elementi informativi” oppure “L’istruttoria è in fase di valutazione finale” .

-(fase4) “Sono stati acquisiti i pareri –la pratica è in fase di valutazione finale” Il peggio e passato,

-(fase5) “Sono stati acquisiti i pareri necessari! Il decreto di concessione è agli organi competenti per la firma”.

-(fase6) “L'istruttoria si è conclusa favorevolmente; è in corso di trasmissione il provvedimento di concessione alla Prefettura che ne curerà la notifica. Se risiede all'estero, il decreto sarà inviato all'Autorità Consolare”.

-(fase7) “Il decreto di concessione è stato firmato; sarà contattato dalla Prefettura per la notifica del provvedimento e dopo la notifica dovrà recarsi presso il Comune di residenza per il giuramento. Se risiede all'estero sarà contattato dall'Autorità consolare competente”

Qualche volta la pratica in (fase 5),passa subito alla (fase7) ,la fase che deve essere italiano ,buona fortuna a tutte

un saluti

Ciao,Oggi la dicitura è cambiata da: l'stuttoria e completa.. a : “Sono stati acquisiti i pareri –la pratica è in fase di valutazione finale”. Secondo te il peggio è passato ? quanto ci vuole ancora per avere a mano il decreto? vi ringrazio per le vostrr preziossime risposte. grazie ancora
saluti
mario
p.s vi ricordo che per cambire queste diciture ho dovuto mandare due acessi agli atti.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ECCO LE FASE CHE PASSA LA PRATICA DELLA CITTADINANZA
MessaggioInviato: mar dic 20, 2011 8:05 pm 
Non connesso

Iscritto il: mar ott 18, 2011 7:26 pm
Messaggi: 42
mario72 ha scritto:
ami ha scritto:
La pratica seguire queste fase,spero che essere utile

-(fase 1) “L'istruttoria è stata avviata. Si è in attesa dei pareri necessari alla definizione della pratica ".

-(fase 2) "L'istruttoria e' in corso di completamento" oppure "l`istruttoria non è ancora completa, si è in attesa di acquisire tutti i pareri necessari”.

-(fase 3) "L'istruttoria si è completata, l'Ufficio Centrale Cittadinanza sta procedendo alla valutazione complessiva degli elementi informativi” oppure “L’istruttoria è in fase di valutazione finale” .

-(fase4) “Sono stati acquisiti i pareri –la pratica è in fase di valutazione finale” Il peggio e passato,

-(fase5) “Sono stati acquisiti i pareri necessari! Il decreto di concessione è agli organi competenti per la firma”.

-(fase6) “L'istruttoria si è conclusa favorevolmente; è in corso di trasmissione il provvedimento di concessione alla Prefettura che ne curerà la notifica. Se risiede all'estero, il decreto sarà inviato all'Autorità Consolare”.

-(fase7) “Il decreto di concessione è stato firmato; sarà contattato dalla Prefettura per la notifica del provvedimento e dopo la notifica dovrà recarsi presso il Comune di residenza per il giuramento. Se risiede all'estero sarà contattato dall'Autorità consolare competente”

Qualche volta la pratica in (fase 5),passa subito alla (fase7) ,la fase che deve essere italiano ,buona fortuna a tutte

un saluti

Ciao,Oggi la dicitura è cambiata da: l'stuttoria e completa.. a : “Sono stati acquisiti i pareri –la pratica è in fase di valutazione finale”. Secondo te il peggio è passato ? quanto ci vuole ancora per avere a mano il decreto? vi ringrazio per le vostrr preziossime risposte. grazie ancora
saluti
mario
p.s vi ricordo che per cambire queste diciture ho dovuto mandare due acessi agli atti.


Ciao
Non esistono tempistiche per avere a mano il decreto,si tu passera alla prossima fase ,posso dire te che ti manca 2 a 3 mesi max.
All inizio mese febbraio ,Puoi anche fare solo con la diffida oppure procedere nuovamente con una richiesta di accesso agli atti...salute


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ECCO LE FASE CHE PASSA LA PRATICA DELLA CITTADINANZA
MessaggioInviato: mar gen 24, 2012 5:27 pm 
Non connesso

Iscritto il: mar gen 06, 2009 8:35 pm
Messaggi: 19
Potresti indicare i tempi che ha intercorso la tua pratica da una fase all'altra, a partire dalla data della domanda fino alla data del giuramento in comune. Grazie infinite.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ECCO LE FASE CHE PASSA LA PRATICA DELLA CITTADINANZA
MessaggioInviato: mar gen 24, 2012 9:39 pm 
Non connesso

Iscritto il: mar ott 18, 2011 7:26 pm
Messaggi: 42
yokolo ha scritto:
Potresti indicare i tempi che ha intercorso la tua pratica da una fase all'altra, a partire dalla data della domanda fino alla data del giuramento in comune. Grazie infinite.

Ciao my friend
Richiesta per residenza art 9
Domanda presentata luglio nel 2008,
Diffida a settembre nel 2010 era in fase 3 ,dopo15 giorni me hanno mandato una lettere servano li due ultimi cud,li ho portato alla prefettura ,una settimana dopo passato alla fase 4(la pratica in fase di valutazione finale),
All inizio dicembre inviato una richiesta di acceso agli Atti,dopo 20 giorni lo stato della pratica passato al fase5 (Sono stati acquisiti i pareri necessari! Il decreto di concessione è agli organi competenti per la firma)
Il decreto firmato a 2 febbraio 2011.
Giuramento 7 marzo 2011....un saluto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ECCO LE FASE CHE PASSA LA PRATICA DELLA CITTADINANZA
MessaggioInviato: mer feb 01, 2012 1:13 pm 
Non connesso

Iscritto il: mer feb 01, 2012 1:01 pm
Messaggi: 33
TRADUZIONI E LEGALIZZAZIONI DOCUMENTI APOSTILLE TRIBUNALI CONSOLATI PROCURA DELLA REPUBBLICA



Lo STUDIO ASSOCIATO TRADUZIONI, LEGALIZZAZIONI ED INTERPRETI DOTT.SSA S.SILVA (http://www.studiotraduzionisilva.com), è abilitato dalla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Napoli per traduzioni e legalizzazioni con Apostille di documenti per uso privato e legale su tutto il territorio nazionale ed internazionale presso TRIBUNALI, NOTAI, AMBASCIATE, CONSOLATI E PROCURA DELLA REPUBBLICA

Lo Studio Associato TRADUTTORI ED INTERPRETI DOTT.SSA S.SILVA (http://www.studiotraduzionisilva.com) dispone di consulenti abilitati alla CCIAA di NAPOLI per traduzioni e legalizzazioni di testi e documenti a:

- atti legali
- atti notarili
- dichiarazioni ed autocertificazioni
- atti costitutivi
- consulenza immigrazione e matrimoniale
- legalizzazioni presso il Tribunale di Napoli e la Procura della Repubblica
- Sentenze giuridiche
- interpreti simultanei
- apostille convenzione aja
- documentazioni tecnico-scientifiche
- manuali della qualità e della sicurezza
- osservazioni ed altro
- consulenza presso Ambasciate e Consolati
- Bandi, Appalti e concorsi inrernazionali

Lo STUDIO ASSOCIATO TRADUZIONI, LEGALIZZAZIONI ED INTERPRETI DOTT.SSA S.SILVA (http://www.studiotraduzionisilva.com) è inscritta nell'albo ufficiale come traduttore ed interprete nella gran parte dei CONSOLATI presenti in Italia.

Per soddisfare le crescenti esigenze del mercato in termini di qualità delle traduzioni, lo STUDIO ASSOCIATO TRADUZIONI, LEGALIZZAZIONI ED INTERPRETI DOTT.SSA S.SILVA (http://www.studiotraduzionisilva.com) ha provveduto, nel corso degli anni, a creare una rete di traduttori professionisti e madrelingua per le varie lingue europee ed asiatiche, permettendo di abbattere i costi in maniera considerevole rispetto alla concorrenza.

ISCRIZIONE ALL'ALBO TRADUTTORI ED INTERPRETI DI LINGUA SPAGNOLA C.C.I.A.A. DI NAPOLI
N: 2352 - PROTOCOLLO N: 0000000015 / 2005

Lo STUDIO ASSOCIATO TRADUZIONI, LEGALIZZAZIONI ED INTERPRETI DOTT.SSA S.SILVA (http://www.studiotraduzionisilva.com), è traduttore ed interprete ufficiale del "Consulado General de la Republica Bolivariana de Venezuela en Nàpoles", "Consulado del Uruguay en Nàpoles" e "Embajada del Paraguay en Italia sita en Roma".
*
STUDIO ASSOCIATO TRADUZIONI, LEGALIZZAZIONI ED INTERPRETI DOTT.SSA S.SILVA
Via M. Kerbaker,91, 80129 (Vomero)
80129 Napoli (Italy)

SITO UFFICIALE:
http://WWW.STUDIOTRADUZIONISILVA.COM
email: info@studiotraduzionisilva.com
Facebook: http://www.facebook.com/studiotraduzionisilva*
CONTATTI:
tel: +39 081 6580520
cel: 338 4326596
cel2: 320 9014491
fax: +39 081 0098144
email: info@studiotraduzionisilva.com
http://WWW.STUDIOTRADUZIONISILVA.COM
Facebook: http://www.facebook.com/studiotraduzionisilva
* **************************************** **********

El Estudio Asociado S.SILVA, posee la habilitación de la Cámara de Comercio, Industria, Artesania y Agricultura de Nápoles para realizar traducciones y legalizaciones de documentos en lengua castellana/italiana - italiana/castellana para uso privado y/o cualquier uso aprobado por la ley en el territorio nacional e internacional.
El Estudio Asociado S.SILVA, dispone de consulentes expertos para traducción y legalización de textos y para la interpretación de la lengua en directa italiano/castellano - castellano/italiano legados a:

- actos legales
- actos notariales
- declaraciones y autocertificaciones
- actos constitutivos
- contratos
- balances
- documentos empresariales
- manuales técnicos
- documentos científicos
- manuales de control de calidad y seguridad
- observaciones

El Estudio Asociado S. SILVA está inscrito en la nomina oficial de la mayor parte de los consulados latinoamericanas presentes en Italia como traductor e interprete de la lengua.
Para garantizar la calidad de las traducciones el Estudio Asociado S.SILVA ha integrado en los últimos años una red de traductores profesionales de la lengua castellana, ofreciendo con ésta, un servicio de primera, economico y veloz.

INSCRIPCION EN LA NOMINA DE TRADUCTORES E INTERPRETES CASTELLANO-ITALIANO C.C.I.A.A. DE NAPOLES
N: 2352
PROTOCOLO N: 0000000015

CONTACTOS:
Dirección
Via M. Kerbaker,91, 80129 (Vomero)
80129 Napoli (Italy)

Info Tel: +39 081 6580520
Info Cel: 338 4326596
Info Cel2: 320 9014491
Info Fax: +39 081 0098144

http://WWW.STUDIOTRADUZIONISILVA.COM
email: info@studiotraduzionisilva.com
Facebook: http://www.facebook.com/studiotraduzionisilva
Contatto directo:
Dot.ra Silva Sayrel
Tel. +39 081 6580520
Cudad: Napoli (italy)
Email: info@studiotraduzionisilva.com
http://WWW.STUDIOTRADUZIONISILVA.COM
Facebook: http://www.facebook.com/studiotraduzionisilva

Contatto
SAVARESE
081 6580520
80129
Città:
NAPOLI
Email: dariosavarese@gmail.com


Ultima modifica di studiotraduzioni il gio giu 20, 2013 10:08 am, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ECCO LE FASE CHE PASSA LA PRATICA DELLA CITTADINANZA
MessaggioInviato: mer feb 01, 2012 9:42 pm 
Non connesso

Iscritto il: mar ott 18, 2011 7:26 pm
Messaggi: 42
Salve
Scusate me questo forum non è per la pubblicità............


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ECCO LE FASE CHE PASSA LA PRATICA DELLA CITTADINANZA
MessaggioInviato: sab feb 11, 2012 9:41 pm 
Non connesso

Iscritto il: sab feb 11, 2012 9:25 pm
Messaggi: 3
ami ha scritto:
La pratica seguire queste fase,spero che essere utile

-(fase 1) “L'istruttoria è stata avviata. Si è in attesa dei pareri necessari alla definizione della pratica ".

-(fase 2) "L'istruttoria e' in corso di completamento" oppure "l`istruttoria non è ancora completa, si è in attesa di acquisire tutti i pareri necessari”.

-(fase 3) "L'istruttoria si è completata, l'Ufficio Centrale Cittadinanza sta procedendo alla valutazione complessiva degli elementi informativi” oppure “L’istruttoria è in fase di valutazione finale” .

-(fase4) “Sono stati acquisiti i pareri –la pratica è in fase di valutazione finale” Il peggio e passato,

-(fase5) “Sono stati acquisiti i pareri necessari! Il decreto di concessione è agli organi competenti per la firma”.

-(fase6) “L'istruttoria si è conclusa favorevolmente; è in corso di trasmissione il provvedimento di concessione alla Prefettura che ne curerà la notifica. Se risiede all'estero, il decreto sarà inviato all'Autorità Consolare”.

-(fase7) “Il decreto di concessione è stato firmato; sarà contattato dalla Prefettura per la notifica del provvedimento e dopo la notifica dovrà recarsi presso il Comune di residenza per il giuramento. Se risiede all'estero sarà contattato dall'Autorità consolare competente”

Qualche volta la pratica in (fase 5),passa subito alla (fase7) ,la fase che deve essere italiano ,buona fortuna a tutte

un saluti


Questo piccolo riassunto è veramente utile per chi è un pò smarrito fra le varie indicazioni del sito del ministero.
Nel mio caso personale però purtroppo la risposta del ministero non rientra nelle casistiche sopra elencate. Chiedo un aiuto per saper come muovermi.
Sul sito del ministero, quando inserico il mio numero di protocollo mi viene fuori "Non risultano domande associate al tuo utente".
La mia domanda è stata depositata 31 mesi fa. Mi sono rivolto via mail alla Prefettura spiegando tutto e mi hanno assicurato che loro (Prefettura) sono in attesa di un rapporto informativo che viene trasmesso dalla Questura, e quindi dovrei aspettare appunto la convocazione della Questura.
Io chiedo quindi: devo andare io in Questura per sollecitare questo rapporto? Ma questa "fase" è prevista, visto che non ne ho mai sentito parlare? A questo punto, mi conviene valutare seriamente la diffida?
Grazie e tanti saluti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ECCO LE FASE CHE PASSA LA PRATICA DELLA CITTADINANZA
MessaggioInviato: dom feb 12, 2012 8:31 pm 
Non connesso

Iscritto il: mar ott 18, 2011 7:26 pm
Messaggi: 42
Salve
Scusa me non e che ti manca il colloquio(il parere)della questura
Comunque,stampare l'email della prefettura e vai dritto alla questura per sapere.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ECCO LE FASE CHE PASSA LA PRATICA DELLA CITTADINANZA
MessaggioInviato: dom feb 12, 2012 11:21 pm 
Non connesso

Iscritto il: mer ott 19, 2011 10:04 pm
Messaggi: 33
il colloquio con la questura non è obbligatoria ed infatti non viene fatta a tutti!
a me pare che ci sia qualche errore.. prova ad inviare una lettera al ministero o tenta con una richiesta di accesso agli atti. 31 mesi sono tanti.
se ritieni utile, rivolgiti ad un avvocato.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ECCO LE FASE CHE PASSA LA PRATICA DELLA CITTADINANZA
MessaggioInviato: lun feb 13, 2012 9:03 pm 
Non connesso

Iscritto il: mar ott 18, 2011 7:26 pm
Messaggi: 42
mastercard ha scritto:
il colloquio con la questura non è obbligatoria ed infatti non viene fatta a tutti!
a me pare che ci sia qualche errore.. prova ad inviare una lettera al ministero o tenta con una richiesta di accesso agli atti. 31 mesi sono tanti.
se ritieni utile, rivolgiti ad un avvocato.

Salve
Secondo la mia conoscenza, La richiesta del colloquio dipende dalle Prefetture,Molto probabilmente ancora alla raccolta dei pareri della questura (integrazione,conoscenza della lingua ,mancanza di documenti ecc.....)

Prima deve presentare a persona alla questura con la risposta del email della prefettura per sapere il motivo,e cosa dicano ,e dopo hai scelta di inviare una diffida mirata alla questura o due lettere (ministro dell'interno,ministero dell' interno)....un saluto


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it