Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia - Stranieri in Italia

Cucina sudamericana
Possono essere un piatto unico o fare da contorno. Provateli nella versione che preferite...
I Llapingachos sono un piatto tipicamente ecuadoriano. Sono una sorta di frittelle di patate condite col formaggio e sono generalmente serviti come contorno. Tuttavia a volte costituiscono un piatto unico e in questo caso sono accompagnati da salsa, uova fritte, salsicce, insalata, pomodori o fette di avocado. Prepararli è semplice e per farlo ci vuole meno di un’ora.

llapingachos-big.gifIngredienti per 8 persone:
- 2 kg di patate
- 1 cipolla bianca finemente tagliata
- 4 cucchiai di olio con achiote
- ¼ kg di formaggio schiacciato con una forchetta
- 2 tuorli di uovo
- sale q.b.

Preparazione:
Lessare le patate in acqua salata. Quando diventano morbide, schiacciarle fino a formare quasi un purè. Nel frattempo, soffriggere la cipolla tagliata a piccoli cubetti in una padella con l’olio.

Aggiungere alle patate la cipolla, l'uovo e un pizzico di sale se fosse necessario. Attenzione: l’impasto non dev’essere troppo molle. Far riposare il preparato per un po' e poi formare delle palline, al centro delle quali fare un buco da riempire col formaggio precedentemente schiacciato.

Infine chiudere i llapingachos e schiacciarli fino a darli forma di tortilla. Friggerli poi in una padella con l’olio fino a farli diventare dorati. Fateli colorire al punto giusto e serviteli caldi. Buon appetito.