Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia - Stranieri in Italia
12
Mer, Dicembre

Un'altra Italia

altI due atleti sono cresciuti e vivono in Piemonte e in Valle d’Aosta. Saranno gli unici a rappresentare il loro Paese d’origine alla competizione più attesa del circo bianco

Roma – 30 gennaio 2014 - Saranno due sciatori del nord Italia, Erjon Tola e Suela Mëhilli, gli unici atleti a rappresentare l’Albania alle Olimpiadi invernali di Sochi, in Russia.

Arrivati in Italia in giovane età, oltre alle origini hanno in comune la passione per gli sci. Questi due atleti sono stati definiti l’incarnazione dell’integrazione: tanto italiani, quanto albanesi, ma alle Olimpiadi indosseranno i colori dell’Albania, il rosso e il nero.

altSuela Mëhilli ha vent’anni e dall’età di tre anni vive a Prato Nevoso, in Piemonte con la sua famiglia.

A Sochi ci sarà anche Erjon Tola. Dall’età di sei anni cresce a Cervinia in Valle d’Aosta con la famiglia e anche per lui le piste innevate diventano una passione di cui non può fare a meno fin da piccolo.

Entrambi gareggeranno per la disciplina slalom e slalom gigante. Intanto, ieri hanno ricevuto a Tirana la bandiera e gli auguri del presidente della repubblica dell’Albania...

...continua a leggere su Italianipiu.it, il portale delle seconde generazioni